Il Progetto “Place” è un’iniziativa sperimentale di didattica innovativa svolta attraverso metodi di insegnamento e ricerca tipici di altri sistemi educativi, promossa dall’Università degli Studi di Palermo e vincitrice del bando “Messaggeri della Conoscenza”.

Il principale obiettivo del progetto consiste nel diffondere la conoscenza e la consapevolezza dell’impatto territoriale delle cliniche legali, che costituiscono un metodo di insegnamento alternativo volto a coniugare obiettivi di natura didattica con scopi di giustizia sociale tramite l’erogazione, da parte degli studenti e sotto la supervisione di docenti ed avvocati, di servizi di consulenza ed assistenza legale gratuita in favore di fasce svantaggiate della popolazione locale.

Al fine di sensibilizzare la comunità locale e gli studenti di giurisprudenza sui benefici che le cliniche legali apportano, sono state effettuate delle interviste nel quartiere dell’Albergheria e presso i locali dell’Università. In particolare, si è cercato di trovare risposta alle seguenti domande: “che cosa pensi sia una clinica legale?“, “in che settore pensi che occorra realizzare una clinica legale?“, “ti fideresti di uno studente?/ti sentiresti pronto a offrire questo tipo di servizio?“.